forse

giovedì 22 giugno 2017

L'estate intelligente

Qualcuno ricorda l'incubo degli amici con cassetta di diapositive e proiettore che ai primi di settembre ti si presentavano sulla porta di casa?
...e quelli che facevano i dvd con le foto delle loro dannate vacanze dal 49 a ieri?
Siamo in estate e Facebook somiglia a Tripadvisor con le foto in tempo reale dall'alloggio al dessert, tutto documentato, giorno dopo giorno, minuto per minuto.
Certo che non è necessario andare lontano per trascorrere le giornate a farsi selfie.
L'abitudine piuttosto tamarra di ammorbare i contatti con le foto delle vacanze step-by-step è malsana e se lo fanno anche i cosiddetti VIP, sappiate che sono i primi ad essere presi di mira dai ladri d'appartamento.
Il consiglio non richiesto di oggi è di non fare pubblicità al fatto che vi trovate lontani da casa perché interessa soltanto a persone che forse faranno un giro a casa vostra e non certo a bagnarvi le piante sul balcone.
Io oggi lascio credere di trovarmi nel deserto, ma le piante me le posso bagnare da me.
Anche se ho una vicina che è come una telecamera di sorveglianza, quando mi assento mento anche a lei... comunque anche qui a Trieste il clima è cambiato.